Login      Registrazione
LA GIUNTA COMUNALE UNITA PER UNA TREVISO SMART

La priorità sarà la Smart City: è questo l’esito del ritiro di due giornate della Giunta Comunale di Treviso, svoltasi da venerdì 30 a sabato 31 agosto e voluta dal Sindaco Giovanni Manildo come occasione di confronto e definizione di obiettivi condivisi.
“Ci siamo candidati proponendo un nuovo modello per la città, quello della Smart City. Un progetto sotto il quale confluiscono temi e obiettivi diversi e che costituirà il collettore per il lavoro di ciascun membro della giunta”, afferma il primo Cittadino trevigiano, sottolineando la disponibilità, interna al Comune, di professionalità e figure competenti in grado di accompagnare la Città di Treviso nel percorso smart, per lo sviluppo di azioni realmente rispondenti alle esigenze della cittadinanza.
Il metodo di lavoro della nuova Giunta comunale trevigiana prevede, in linea con i principi fondamentali della smart city, che nessuna decisione venga calata dall'alto, ma che le scelte dell’amministrazione siano il più possibile condivise da tutti, attraverso un processo partecipato e trasparente.
 

Come inizio del vero e proprio percorso di partecipazione, la Giunta ha deciso di riaprire i termini del PAT, per permettere alla cittadinanza e ai portatori di interesse presenti sul territorio, di apportare il proprio contributo al Documento che definirà azione e strategie per uno sviluppo sostenibile del territorio.

 

Stampa  
Copyright (c) Condizioni d'Uso    Dichiarazione per la Privacy Wizard